07
Ott
09

Nuova e già vecchia?

Vi ricordate che l’altro giorno ero alle prese con l’autopsia della mia Squier Stratocaster? Ebbene in un mezzo pomeriggio e due pause pranzo mi sono dato da fare per invecchiarla un po’. Come? Beh, il battipenna mint-green l’ho comprato e l’ho chiusa lì; i potenziometri invecchiati li ho trovati e poi trattati con un po’ di carta abrasiva e grafite (mina di matita sbricciolata finemente); i copri-pickups li avrei anche avuti (la mia vecchia strato vintage), ma ho scoperto che i buchi non corrispondevano perché la distanza dei magneti era diversa. Mannaggia alla Fender che fa queste cose per rompere le scatole a noi utenti: e allora? Allora vecchio metodo, come già detto nel post precedente: a bagno nel the e nel caffé! Per il manico in acero ho usato ancora la mina della matita sbricciolata finemente e data con le dita ed un straccio morbido: ok, non sarà ortodosso, ma funziona. Il body per ora l’ho lasciato stare perché devo suonare in una rappresentazione teatrale tra due giorni e non ho tempo di intervenire su di esso. Oggi in fretta e furia ho rimontato il tutto (un’odissea, sono diventato presbite e lavorare finemente su parti piccole è stato duro); quindi ho installato una muta di corde nuove, regolate molle del tremolo (ne aveva solo due, ma ho preferito aggiungerne una terza che avevo tra i miei ‘cadaveri’ di altre chitarre), accordata e… Risultato?

https://i2.wp.com/i35.tinypic.com/28i8a3t.jpg

Quel 22° tasto mi dà proprio fastidio, ma ho scoperto che potrei segarlo via facilmente in quanto sporge sul battipenna, ma penso lo terrò comunque, mal che vada non lo uso. Non sarà proprio la Fender Strato usata dal ‘maestro’ in Made in Japan, ma ci si avvicina sufficientemente per me.

Mi sa che è proprio vero che più si invecchia e più ci si rincitrullisce.

Annunci

0 Responses to “Nuova e già vecchia?”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser oppure uscire dal sito. Qui di seguito potete trovare la gestione della privacy e dei cookie da parte di Automattic (la società che gestisce la piattaforma Wordpress.com) Privacy Policy and Cookies; per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Law.

Benvenuti!

Questo blog è dedicato a tutti gli appassionati di chitarre, direi quasi esclusivamente Fender, e del vecchio e sano Hard-Rock anni '70. Il mio è solo un hobby condiviso in rete quindi il sito è da considerarsi 'amatoriale' e non ha nessuno scopo di lucro.

Avvertenze

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
ottobre: 2009
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Visitatori

  • 131,150 visite
Follow Vigilius's Weblog on WordPress.com

Blog che seguo

Categorie

Archivio


Ritchie Blackmores Rainbow

Ritchie Blackmore's Rainbow - the ultimate resource

Mauro Principi

La musica è arte, armonia, cultura, e soprattutto cibo per l'anima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: