30
Mag
14

Tutto tace

Eh già, si avvicina la fine dell’anno scolastico e quindi sono occupatissimo e non ho il tempo di fare praticamente nulla anche se ogni tanto attacco la chitarra e una strimpellata di una ventina di minuti me la faccio 🙂 . Ho anche cambiato le corde a due strato usando una logica un po’ diversa: sulla RollingCaster, che suona già morbida e scura di suo, ho montato le Ernie Ball Slinky Hybrid per renderla un po’ più squillante anche se la sua natura non ne è risultata stravolta, mentre sulla Strato 68+1 (questa la capisce solo chi ha visto uno degli ultimi miei video) ho montato sempre delle Ernie Ball Slinky Hybrid, ma quelle rinforzate al titanio. Quest’ultime non ricordo più dove le ho comprate e sembrano essere scomparse dai negozi e mi spiace perché suonano bene e promettono di essere durevoli. Ho fatto il bravo ed ho pure aggiornato il documento dove tengo traccia di quali corde ho sulle mie strato e di quando le cambio: con 5 strato e la memoria di un vecchietto se non facessi così sarei perduto! Come farei a ricordarmi allora che su due strato ho corde installate nel gennaio e giugno 2013? 😮

Ho trovato anche un paio d’ore per opacizzare anche il bordo esterno della Strato del bù continuando così quel folle tentativo, iniziato tempo fa, di togliere lo strato laccato trasparente di vernice dal corpo della chitarra: ne avevo parlato qui (quanto tempo che è passato!) Certo che è un lavoro infinito (tra l’altro senza smontare il manico è anche un lavoro scomodo) e poi sul nero i segni si vedono sempre un po’ in controluce, ma prima o poi farò anche il lato davanti, magari finita la scuola. La cosa curiosa è che dopo averla opacizzata metto una cera per restaurare il legno che riempie i piccoli graffi, ma ridona una certa lucentezza al tutto: comunque una finitura così non ce l’ha nessuno 😀 . Devo solo decidere se cercare di far uscire anche il legno vivo dove si appoggia il braccio per simulare un leggero relic o no; Son? Che poi magari chissà quanto devo ‘levigare’ ancora prima di arrivare al legno…

No, purtroppo o per fortuna, nessuna immagine stavolta: non ne ho avuto tempo… va là che vi è andata bene 😉 .

Annunci

4 Responses to “Tutto tace”


  1. 1 son of aleric
    venerdì 30 maggio, 2014 alle 22:09

    Boh, non so cosa consigliarti. Lo sai che io non sono, propriamente, un amante del relic.

    • 2 vigilius
      sabato 31 maggio, 2014 alle 6:55

      Forse su questa che ha un manico così chiaro e ‘nuovo’ il relic non ci sta anche se il lavoro che sto facendo è proprio da ‘zappatore’ e tutt’altro che professionale.

  2. venerdì 30 maggio, 2014 alle 22:28

    Anch’io sono un pò come Son….ma noi ci fidiamo dello zio, no?


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser oppure uscire dal sito. Qui di seguito potete trovare la gestione della privacy e dei cookie da parte di Automattic (la società che gestisce la piattaforma Wordpress.com) Privacy Policy and Cookies; per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Law.

Benvenuti!

Questo blog è dedicato a tutti gli appassionati di chitarre, direi quasi esclusivamente Fender, e del vecchio e sano Hard-Rock anni '70. Il mio è solo un hobby condiviso in rete quindi il sito è da considerarsi 'amatoriale' e non ha nessuno scopo di lucro.

Avvertenze

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
maggio: 2014
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Visitatori

  • 133,368 visite
Follow Vigilius's Weblog on WordPress.com

Blog che seguo

Categorie

Archivio


Ritchie Blackmores Rainbow

Ritchie Blackmore's Rainbow - the ultimate resource

Mauro Principi

La musica è arte, armonia, cultura, e soprattutto cibo per l'anima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: