09
Nov
15

La fine di un’altra era

26 anni fa cadeva il muro di Berlino, oggi finisce l’era della ‘NUOVA’ pedaliera, così si chiamava la cartella dove mettevo le ‘nuove’ immagini (l’ultima risalente ad agosto), ed inizia una nuova avventura per costruire ancora una volta il ‘mio’ sound, ma con meno pedali ancora. Insomma: l’ennesima rivoluzione! Avete visto tutti cosa è arrivato e questo mi costringe a ripensare il tutto, però… però prima di iniziare a smantellare tutto, qualcosa è già stato prenotato da qualche amico e qualcosa.. fatevi avanti!, ho voluto immortalare questo ‘stadio’ della mia vita per ricordarmene in futuro.

Mi ero affezionato a questa pedaliera perché era, ne parlo già al passato, veramente funzionale e versatile: ‘mannaggia’ alla mania dei chitarristi di mettersi sempre in gioco per creare sfide sempre nuove. Pensare che con la JCM800 e il mini-rack sono stato stabile per anni e anni…, ma suonavo e forse il trucco è solo lì: basta suonare ‘live’ e certe paturnie passano alla svelta.

Rimane ora un altro grande dilemma: come chiamerò la nuova cartella dove mettere le nuove immagini? Dopo il ‘nuovo’ cosa c’è?

Annunci

0 Responses to “La fine di un’altra era”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser oppure uscire dal sito. Qui di seguito potete trovare la gestione della privacy e dei cookie da parte di Automattic (la società che gestisce la piattaforma Wordpress.com) Privacy Policy and Cookies; per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Law.

Benvenuti!

Questo blog è dedicato a tutti gli appassionati di chitarre, direi quasi esclusivamente Fender, e del vecchio e sano Hard-Rock anni '70. Il mio è solo un hobby condiviso in rete quindi il sito è da considerarsi 'amatoriale' e non ha nessuno scopo di lucro.

Avvertenze

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
novembre: 2015
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Visitatori

  • 133,368 visite
Follow Vigilius's Weblog on WordPress.com

Blog che seguo

Categorie

Archivio


Ritchie Blackmores Rainbow

Ritchie Blackmore's Rainbow - the ultimate resource

Mauro Principi

La musica è arte, armonia, cultura, e soprattutto cibo per l'anima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: