Archive for the 'Hot Rod Deluxe III' Category

20
Apr
17

Non sono 3, ma…

… ma mi sto divertendo molto con i miei 4 pedaletti! Avevo detto che sarei potuto scendere a 3 ed in effetti lo potrei fare, ma la sindrome dell'”horror vacui” ha fatto sì che un quarto pedale l’ho messo anche solo per avere la presa jack in alto che è un po’ una mia fissa per non inciamparci con il piede.

Non voglio fare la morale a nessuno, ma io mi sto divertendo con poco; d’altra parte non sono poi quel chitarrista versatile che pensavo di essere o poter diventare… anzi forse non sono neppure più un chitarrista, ma solo uno strimpellatore da strapazzo!

07
Feb
17

Non avrai altro booster all’infuori di me!

Sto effettuando prove di boost e non c’è niente da fare: l’MXR MicroAmp è il mio boost: trasparente quanto basta, preciso e assolutamente silenzioso, il più silenzioso che abbia mai avuto modo di provare e vi assicuro che ne ho provati! Nell’immagine vedete anche la pedaliera del bù che penso smantellerò completamente perché non la uso praticamente mai quindi se interessa qualcosa – a parte l’I-Ods che essendo il numero 1 con dedica non è cedibile e, per ora, il Klon di Sergio con grafica personalizzata da Son – fatevi avanti!

prove-boost

Manca all’appello anche il Micro Flanger della MXR che è pure carino, ma mi serve? A dire il vero non mi serve nulla e persino il Nova Repeater sta rischiando grosso a favore di … o nulla o qualcosa senza tap tempo o qualcosa di dozzinale… potrebbe essere anche il DE-7 anche se temo che sia troppo alto lì in mezzo.

Sto diventando sempre più essenziale e con il Gurus e il pulito dell’Hot Rod Deluxe III ho praticamente tutto ciò che mi serve.

30
Gen
16

Horror vacui

Non che sia cambiato molto da inizio gennaio, ma un certo senso di ‘horror vacui’ è tipico di ogni chitarrista che vede uno spazio vuoto nella propria pedaliera e quindi? Quindi quel ‘vuoto terrorizzante’ va riempito: già, ma con cosa? Con ‘roba’ inutile, naturalmente, ma almeno quel senso di smarrimento di fronte al vuoto ed ai suoi possibili riempimenti se ne va definitivamente. Onestamente tutta la fila sopra potrebbe non esserci, alimentatore a parte, dato che non serve a nulla ed è solo una specie di doppione di possibilità che ho già sotto: quasi dei ‘presets’ diversi.

Dire che non sto pensando a qualche piccolo mutamento sarebbe una bugia: l’Alter Ego V2 usato su un solo preset è uno spreco, ma con che lo sostituisco? Al posto del Ditto looper c’è giusto lo spazio per un riverbero se ne sentissi la mancanza, ma per ora quello dell’Hot Rod funziona a meraviglia.

Ma la cosa peggiore è che adesso mi è venuta la mania dei colori: stavo per prender il booster della Mesa, usato, solo perché era rosso/nero come il Gurus: sono alla frutta! Per fortuna ogni tanto mi si riaccende il cervello e mi sono ricordato dello Spettrodrive che funziona da booster sui puliti alla grande ed è a costo zero dato che l’avevo chiuso nel cassetto.

06
Gen
16

Play with the Gurus!




PRIVACY POLICY E COOKIE POLICY

Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser oppure uscire dal sito. Qui di seguito potete trovare la gestione della privacy e dei cookie da parte di Automattic (la società che gestisce la piattaforma Wordpress.com) Privacy Policy and Cookies; per un maggiore approfondimento leggere la sezione Cookie Law.

Benvenuti!

Questo blog è dedicato a tutti gli appassionati di chitarre, direi quasi esclusivamente Fender, e del vecchio e sano Hard-Rock anni '70. Il mio è solo un hobby condiviso in rete quindi il sito è da considerarsi 'amatoriale' e non ha nessuno scopo di lucro.

Avvertenze

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Visitatori

  • 130,466 visite
Follow Vigilius's Weblog on WordPress.com

Blog che seguo

Categorie

Archivio


Ritchie Blackmores Rainbow

Ritchie Blackmore's Rainbow - the ultimate resource

Mauro Principi

La musica è arte, armonia, cultura, e soprattutto cibo per l'anima.